Illuminazione ufficio : Consigli utili per illuminarlo al meglio

Quante volte ti sarà capitato di leggere dei documenti o peggio di usare il pc di lavoro e avere quel fastidiosissimo riflesso causato dalla luce artificiale che non ti permette di vedere e leggere bene? Affinché questo non accada, la condizione indispensabile è il raggiungimento di un buon equilibrio dell’illuminazione! Ma come si raggiunge? In questo articolo approfondiremo come strutturare una buona illuminazione per ufficio.

illuminazione ufficio

Per prima cosa bisogna distinguere vari tipi di ufficio:

  • Uffici operativi
  • Open space
  • Ufficio di rappresentanza

In base alla tipologia di ufficio subentrano dinamiche, usi diversi e di conseguenza luci per ufficio diverse.

Ma allo stesso tempo ci sono delle regole generali che non vanno trascurate, Solo così è possibile creare un’illuminazione ottimale e ottemperante alle normative vigenti in fatto di luce e sicurezza sul lavoro. Vediamo insieme quali sono.

Illuminazione per ufficio: La normativa

La Norma UNI EN 12464-1 sostituisce la precedente 10.380, avente come tema i requisiti illuminotecnici per i posti di lavoro in interni. In tale norma vengono analizzati i compiti visivi abituali, evidenziando le esigenze di comfort visivo e dando indicazioni sui livelli di illuminamento, uniformità e grado massimo di abbagliamento necessari alle diverse prestazioni visive, incluse quelle che comportano l’utilizzo di videoterminali.

Per essere più specifici le scrivanie con computer devono avere 500 lux sul piano di lavoro, un fattore di omogeneità dello 0,70 tra superficie di lavoro e superficie circostante e un indice di antiabbagliamento inferiore a 19. Questi sono i principali ma non gli unici valori da tenere d’occhio per questo è bene affidarsi a professionisti della luce per scegliere le lampade e le potenze più corrette.

Questi aspetti sono tra i più trascurati e i problemi alla vista conseguenti sono i più diffusi tra i lavoratori. Lacrimazione oculare, perdita graduale della vista, mal di testa, irritabilità, nausea sono alcuni tra i principali campanelli di allarme di una scorretta illuminazione segnalabili ai consulenti del lavoro che possono provocare denunce e multe fino a 10.000€ e sul piano penale fino a 6 mesi di reclusione.

La tendenza della normativa ma anche dei progettisti è sempre una maggiore attenzione allo stato di benessere e dell’impatto che la luce ha nei luoghi di lavoro: rispetto dei ritmi circadiani, rispetto dell’occhio e la sua fotosensibilità non sono aspetti superflui, inutili che fanno solo spendere un sacco di soldi ma possono e sono aspetti che migliorano la produttività, assertività e concentrazione dei lavoratori sia che sia un ufficio operativo che di rappresentanza.

Illuminazione ufficio led

Ecco alcune regole basiche di illuminazione per uffici e luoghi di lavoro facili da applicare

Scegliere le lampade per ufficio

Prediligere nella scelta lampade da scrivania, lampade per l’illuminazione generale e apparecchi luminosi specifici per evitare riflessioni. Esempio: Chi lavora al videoterminale avrà bisogno di una luce omogenea e diffusa, non troppo aggressiva, che accompagni il lavoro senza affaticare e stancare la vista!

Studiare la posizione delle luci per ufficio

Non basta infatti scegliere l’apparecchio più adatto e più performante, ma anche e soprattutto collocarlo nel posto giusto all’interno dell’ambiente di lavoro, Nulla può essere lasciato al caso.

La giusta temperatura di colore

 Il colore della luce più adatto a un ufficio è una colorazione naturale che aiuti quindi la concentrazione, senza affaticare la vista!

Vediamo nello specifico l‘illuminazione ufficio e come illuminare le diverse tipologie sopra elencate.

Illuminazione uffici operativi

Gli uffici operativi in inglese back office, sono il cuore dell’azienda, dove vengono svolte le attività più importanti, per questo solitamente hanno bisogno di una luce più funzionale diretta sulla scrivania. Questo tipo di luci ufficio sia applicata al soffitto come i Pannelli LED le quadrotte 60×60 o 30×120 cm o come la Sky Office che permette di integrarsi nel controsoffitto portando la luce necessaria sulle scrivanie ma con un fattore di antiabbagliamento inferiore a 16, quindi ancora più attento all’occhio, con uno stile più moderno e una luce più performante rispetto al classico panel led 60×60 (che produce una scarsa qualità e spesso non a norma di legge)

Questo è un lavoro svolto da noi di HELITEC per gli uffici Iren di Genova

Illuminazione di uffici per Iren

Illuminazione uffici open space

Gli Open space in italiano Spazio aperto: Questi uffici riducono al minimo le barriere tra i dipendenti, abbattendo muri e preferendo uno spazio comune agli uffici singoli, tutto ciò per facilitare la collaborazione e il lavoro di gruppo, per questo hanno la particolarità di avere molte più scrivanie e più utenti all’interno dello stesso ambiente. Per questo motivo si utilizzano, oltre ai pannelli a soffitto o sospesi, anche i profili led custom come lo sky3875 o lo sky5090 (luci per ufficio led) che permettono illuminare le superfici di lavoro e allo stesso tempo anche il soffitto creando una luce più morbida e soffusa all’interno dell’ambiente.  Inoltre per variare l’intensità della luce o il suo colore, abbiamo a disposizione tutta una serie di sistemi integrati alle lampade. Questi sistemi vengono usati per assecondare il bisogno di più o meno luce, ad esempio in base all’umore di chi lavora. Luce più bianca per i momenti operativi o più calda per i momenti più distesi.

Di seguito una serie di lavoro fatti da Helitec per:

  • Foodlab, una scuola di cucina a Torino
  • Open-space della casa Editrice Sei La Scuola
  • Uffici Orma di Trofarello
illuminazione di un ufficio di Food Lab
illuminazione dell'ufficio sei la scuola
illuminazione ufficio Orma

Illuminazione uffici di rappresentanza

Gli uffici di rappresentanza sono il luogo dove le aziende accolgono i loro partener commerciali, i propri clienti o più in generale gli ospiti dell’azienda. In questi luoghi vengono svolte, riunioni, meeting o più semplicemente colazioni di lavoro. Solitamente gli uffici di rappresentanza hanno bisogno di esprimere uno stile e un’importanza maggiore proprio per comunicare attraverso l’arredo e la luce il brand dell’azienda, la sua mission e i suoi valori.  

Per questo si scelgono solitamente i profili led dal design più raffinato, con colorazioni o sagome particolari o effetti di luce diffusa o indiretta come i wall-wash che sono integrabili ai cartongessi o agli arredi presenti nell’ufficio, questo per enfatizzare i volumi e le finiture dando maggiore accento sul design dello spazio.

I profili Deli, Linus o Laser sono spesso le scelte preferite per abbinare la lampada lineare sospesa sopra la scrivania e conferire allo spazio tutta la funzionalità di una luce da lavoro e l’aulicità che gli spetta.

Un esempio sono gli uffici direzionali della società Unipol Sai e della casa Editrice Sei La Scuola:

Illuminazione ufficio di Unipol Sai
illuminazione dell'ufficio sei la scuola

Nel caso in cui ti appresti a realizzare un nuovo ufficio o tu voglia ristrutturare quello esistente, una buona progettazione illuminotecnica è l’elemento principale per far si che diventi un luogo sicuro, armonioso e confortevole e soprattutto efficiente.

Affidarti quindi ad un progettista ti garantirà un’ottime performance, una buona illuminazione e tanto confort!

Per maggiori informazioni sull’ illuminazione led ufficio supporto e assistenza nella scelta corretta dei giusti modelli di lampade per il tuo progetto illuminotecnico, contattaci.

Puoi farlo anche dal form di contatto qui sotto!