Lux Lumen - Differenze ed utilizzo

Con la comparsa della tecnologia LED sono diventati di uso comune anche termini come lumen lux. Ma siete sicuri di conoscerne realmente la differenza senza fare confusine? In questo articolo cercheremo di spiegarvi in modo semplice cosa sono queste due unità fotometriche e come si traducono nella vita reale, per garantire una corretta illuminazione degli spazi.

lux lumen

Cosa sono i Lumen

Il Lumen o flusso luminoso in parole semplici è la quantità di luce emessa da una sorgente (Lm). Questa quantità si divide in lumen nominali e lumen reali.

  1. I lumen nominali sono quelli misurati appena la luce esce dal diodo di emissione.
  2. I lumen reali sono quelli misurati fuori dalla lampada considerando così le dispersioni causate dalle ottiche, dagli schermi e le riflessioni. Questi valori ci permettono di capire quanto illumina una lampada.

Cosa sono i Lux

I Lux o illuminamento, sono i lumen per metro quadro (Lx) cioè quanta luce arriva su un metro quadro di superficie.

I Lux come i Lumen sono un dato molto importante quando si deve scegliere:

  • la tipologia di sorgente; 
  • la posizione;
  • il numero delle sorgenti da utilizzare.

I Lux infatti, ci aiutano a capire l’efficienza di quella lampada a diverse distanze da un determinato piano. Come facciamo a saperlo? Calcolo lux: Effettuiamo un calcolo illuminotecnico con software Dialux, lì verifichiamo quanta luce arriva sulle superfici come pavimento, pareti, scrivanie ecc. Inoltre il Lux è uno dei valori che viene indicato nelle normative quando si illumina un’ambiente di lavoro.

Lux Lumen differenza

In che relazione stanno lux e lumen? I lumen ci permettono di valutare la lampada, i lux se la/le lampade scelte, a quella distanza dalle superfici rendono luminoso o meno l’ambiente. I Lumen indicano il flusso luminoso totale emesso da una lampada, mentre i Lux indicano la misura in cui viene illuminata una superficie dal fascio luminoso. Ad esempio: una lampada da 1000 lumen che distribuisce il suo fascio luminoso su una  superficie di 1 m²,  illuminerà con1000 lux. Gli stessi 1000 lumen su una superficie di 10 m² illuminerà la zona di 100 lux e così via. 

Per spiegare meglio il rapporto tra lux lumen abbiamo realizzato un’ info-grafica come conversione esatta.

Utilizzo nella progettazione

Noi di Helitec guardiamo a questi parametri a seconda dell’ambito in cui operiamo e a seconda delle varie esigenze che il cliente ci sottopone. 

In ambito architetturale privato

Il nostro focus in quest’ambito è sulla resa estetica e funzionale della luce, quindi, il primo passo che compiamo è capire quanta di questa arriva sulle superfici, come pareti decorate, tappezzerie o piastrelle, o sulle superfici come divano, tavolo, cucina, cabina armadio, comodini. I valori che teniamo d’occhio sono i lumen per capire quale lampada e con quale emissione dobbiamo scegliere per arrivare a un quantitativo di lux che definiamo insieme al cliente, durante la consulenza in showroom e dove chiariamo il più oggettivamente possibile cosa significa “tanta o poca luce” per il cliente.

In che modo lo definiamo? Semplice entrando in sintonia con il cliente e facendoci raccontare, ad esempio se il tavolo e il pavimento con tutte o solo con alcune luci accese per lui è tanto o poco.  Noi sappiamo in realtà sappiamo già quanti lux ci sono perché lo rileviamo col luxmetro e nel calcolo illuminotecnico, è lì che verifichiamo che quanto concordato ci sia realmente nel progetto.

Ad esempio: in casa si avranno circa 200-300 lux sui tavoli, in cucina, 100-150 lux nei corridoi e magari 500 lux nella cabina armadio. DI conseguenza le lampade che si andranno a scegliere avranno un’emissione media tra i 300 e i 700 lumen. Tutto questo può variare a seconda delle quantità di corpi illuminati. E dalle ottiche montate sui corpi.

In ambito retail o uffici

Il discorso legato al rapporto lux lumen è lo stesso solo con alcuni vincoli e paletti in più dati dalla normativa vigenti e dalle esigenze commerciali. Ad esempio: una gioielleria o una farmacia richiedono di prassi più luce rispetto ad un locale come un bar o un ufficio. Per darvi una testimonianza concreta vi facciamo vedere alcuni dei nostri progetti relativi a questi ambiti mettendoli a confronto.

Contattaci per avere un progetto grazie al quale potrei illuminare al meglio i tuoi ambienti. 
Puoi farlo anche dal form di contatto in qui sotto!