La soluzione del Noleggio LED

Helitec s.r.l. Grazie a partnership commerciali, ha formulato per i suoi clienti un’offerta irrinunciabile per tutte quelle imprese che intendono fare un investimento certo sul risparmio energetico.

L’offerta consiste nella semplice sostituzione dei corpi illuminanti esistenti con sistemi con tecnologia LED che consentirebbero all’azienda di tagliare considerevolmente i costi per il consumo di energia elettrica relativi all’ illuminazione degli  spazi adibiti alle aree di lavoro quali:

Punti vendita, Magazzini, Showroom e uffici.

Tutto questo senza ricorrere ai propri risparmi.

Noleggio operativo LED Torino

Come?

Sostituendo i corpi illuminanti esistenti con sistemi di illuminazione Led si può ottenere un risparmio sui costi dell’energia elettrica dedicati all’illuminazione che vanno dal 50% al 90%.

Helitec s.r.l propone alle imprese un risparmio immediato sulla bolletta del 10% per tutta la durata del noleggio, questo significa che il cliente tra consumi effettivi prodotti dalle lampade a LED e i costi per il noleggio delle stesse paga da subito almeno il 10% in meno rispetto a quello che pagava con i vecchi corpi illuminanti.

Allo scadere del periodo di noleggio, il cliente si trova proprietario di nuovi corpi illuminanti a risparmio energetico e inizia da subito a risparmiare sulle bollette della luce.

Esempio:
Costi in bolletta prima dell’installazione Euro 1.200,00 c.a mensile
Importo fornitura e installazione delle lampade Euro 10.000,00 suddiviso in 18 rate mensili.
Costi bolletta/rata dopo l’installazione Euro 1.100,00 c.a mese
Allo scadere del noleggio il cliente arriverà ad avere dei costi in bolletta pari ad Euro 280,00 c.a mensili

Inoltre durante tutta la durata del noleggio Helitec s.r.l offre ai suoi clienti garanzia per tutta la durata del contratto e un servizio di assistenza e manutenzione sull’impianto installato.

 

Aspetto finanziario e fiscale

• Nessuna immobilizzazione dei capitali;
• Risolve i problemi di cash flow (budget e liquidità);
• Costi certi e programmati;
• Semplificazione contabile;

Proponendo ad es. un Noleggio trimestrale di 36 mesi si risparmiano 24 registrazioni dal commercialista, 24 RID e altro tempo in azienda, non c’è la gestione dei cespiti.
• Nel Noleggio non ci sono ammortamenti e il canone pagato viene considerato un costo.
• Rispetto al finanziamento e al leasing, l’IRAP non si paga sulla quota interessi, non esiste la distinzione con la quota capitale e non si paga il commercialista per il complicato calcolo.
• Le fatture di noleggio sono fatture di erogazione di servizi, per cui icanoni di locazione sono considerati costi di esercizio e possono quindi essere dedotti al 100% dall’imponibile fiscale (IRES) anche nel caso di contratti di breve durata (es. 24,36 mesi).
• Ai fini IRAP non vi è incidenza sulla base imponibile ed è prevista la deducibilità totale dei canoni senza la distinzione tra capitale e interessi come avviene invece per la locazione finanziaria
• A fine contratto, di norma, il bene viene ripreso dal fornitore e non entra nei cespiti del cliente a meno che si acquisti al  valore di riscatto (in genere 2%).

Non si appare nella CENTRALE RISCHI della Banca d’Italia.